• lunedì , 10 dicembre 2018

L’importanza del Web Marketing e dei Social Media

Negli ultimi anni il web marketing e le techiche SEO si sono sviluppate moltissimo.

Ormai un brand se vuole veramente competere ed essere presente nella rete al pari o meglio rispetto ai competitor non può più ignorare la SEO e tutto ciò che ne consegue in fatto di ottimizzazione sia interna al sito (on-site) che esterna (off-site). Essere ben posizionati sul motori di ricerca (Google), specialmente per un sito di e-commerce, vuol dire far la differenza tra il successo e l’insuccesso.

E qui entra in gioco il Web Marketing. Creare un progetto di web marketing a medio o lungo termine vuol dire promuovere al meglio il proprio brand e per far questo deve essere perfettamente pianificato l’utilizzo di tutti gli strumenti che si hanno a disposizione: attività SEO, social, sito web, newsletter, ecc.  

Ma come si sviluppa una campagna di web marketing?

Una campagna di web marketing principalmente segue 3 fasi: definizione della strategia, implementazione e monitoraggio. Queste fasi a loro volta si suddividono in diversi step. Per definire la strategia è necessario innanzitutto definire gli obiettivi che si intendono raggiungere. Si fissano gli obiettivi, quali strumenti utilizzare, con che tempistiche, chi è incaricato di fare cosa. Poi è necessario effettuare un’analisi della presenza online sia della propria azienda che dei principali competitor (quelli indicati più altri trovati cercando di immedesimarsi nel potenziale cliente). Sono presenti online molti strumenti per l’analisi dei siti web, anche ottimi per verificare gli aspetti tecnici (ad esempio link rotti, backlink, velocità, meta, …), ma l’elemento essenziale resta sempre la centralità dei contenuti. Più l’azienda è coinvolta e formata sugli strumenti utilizzati più sarà facile portare avanti con successo la strategia stabilita. Anche per il monitoraggio sono disponibili diversi strumenti sia gratuiti che a pagamento, ma il concetto fondamentale è che se non si riesce a capire a fondo cosa ha funzionato e cosa si perdono moltissime opportunità di miglioramento e anche molte soddisfazioni!

web-marketing

Quanto è importante il ruolo dei social media per le aziende di oggi?

I social media sono diventati negli anni uno strumento fondamentale per comunicare in tempi rapidi ed al maggior numero di persone possibili, ed è proprio per questo motivo che i brand sempre più iniziano a spostare i propri budget verso questi nuovi strumenti di comunicazione.

Ma il valore aggiunto dei social media è che tutto è quantificabile rispetto ai “media classici” come ad esempio la pubblicità su carta stampata o in tv; certo, grazie a questi questi due ultimi esempi si possono inviare messaggi contemporaneamente a migliaia di persone, ma la domanda che è necessario porsi è: quante di queste persone sono realmente interessate al prodotto e che riscontri posso avere nella popolarità del brand o nelle vendite? Domande è possibile rispondere solo in parte attraverso costosi sondaggi o rapporti sulle vendite.

Tutto questo invece nei social è immediato, le campagne pubblicitarie sono mirate e facilmente analizzabili e quantificabili, e cosa da non sottovalutare, sono modificabili e migliorabili quasi istantaneamente, con costi di gestioni notevolmente inferiori alla classica pubblicità come è stata intesa fino ad ora.

Costi inferiori, messaggi mirati, modifiche istantanee del target e dei messaggi, questi i fattori vincenti della pubblicità on-line.

 

Related Posts