• giovedì , 29 ottobre 2020

Chiaroveggenza gratis online, come chiedere un primo consulto

Un veggente è colui o colei che ha la capacità psichica di percepire e ricevere informazioni senza utilizzare i cinque sensi, poiché, in pratica, possiede il sesto senso.

Ha un dono che gli permette di prevedere il futuro mediante precognizione e grazie alle sue capacità extrasensoriali, può aiutarti a vedere più chiaramente in te stesso e nella tua vita per prendere le decisioni giuste.

Come riconoscere un bravo veggente

Un bravo veggente pone poche domande, il consultante non deve dargli troppe informazioni, starà a lui mettersi sulla stessa sua frequenzachiaroveggenza e cogliere tutte le vibrazioni.

Dovrà capirti, comprendere il tuo carattere, nei primi minuti dovrà parlare di te, se invece, cerca di farti tante domande e di spillarti informazioni, sicuramente ti trovi davanti a un veggente mediocre.

Veggenza pura o con l’aiuto di arti divinatorie

Ci sono dei veggenti che pratica la veggenza pura per “sensazione” o chiaroveggenza, hanno dei flash che gli permettono di vedere immagini con scene della vita passata, presente e futura, oppure, sentono dei messaggi sonori.

Nella veggenza pura occorrono il cognome, la data di nascita e una foto, questi elementi basteranno per provocare visioni o messaggi sonori.

Alcuni veggenti, invece, si aiutano con le arti divinatorie, tra le più utilizzate ci sono la numerologia, la cartomanzia, le rune, la chiromanzia, l’astrologia, ect…

Come contattare un chiaroveggente per la prima volta?

Le arti divinatorie si equivalgono, è fondamentale che il veggente le conosca molto bene e le sappia mettere in pratica a pieno delle loro potenzialità.

È possibile contattare un chiaroveggente su internet, oggi sono numerosi gli operatori esoterici che propongono chiaroveggenza consulto gratis online, mettendo a disposizione le proprie arti divinatorie nel modo più comodo e veloce per favorire il contatto diretto a chi ha particolare urgenza di un aiuto.

La maggior parte dei professionisti consente una prima risposta gratuita a una domanda posta da un consultante che vuole approfondire la chiaroveggenza e farsi aiutare a risolvere alcuni problemi che affliggono la propria vita.

La veggenza diretta può essere fatta sia al telefono che su internet, ed è il metodo raccomandato quando si ha necessità di fare delle domande semplici per cui non si desidera aspettare troppo la risposta.

Quando contattare un chiaroveggente?

Il chiaroveggente mette a disposizione i propri poteri sensitivi per aiutare a trovare le risposte alle domande che maggiormente attanagliano la vita di tutti i giorni.

Se hai dei dubbi in merito alla tua relazione amorosa, se il tuo lavoro sembra subire una battuta d’arresto, se temi di essere licenziato o se le preoccupazioni per il tuo futuro sono troppe e ti impediscono di vivere serenamente il presente, un chiaroveggente potrà aiutarti.

E lo farà con la massima discrezione, ti ascolterà e metterà al tuo servizio i suoi poteri per farti indirizzarti verso le risposte alle domande del passato, del presente e del futuro che ti creano incertezza e paura, in questo modo ti sentirai più leggero e potrai prendere le decisioni più giuste per migliorare la tua vita.

Related Posts