• martedì , 21 Maggio 2024

Noleggio auto a breve-medio-lungo termine: quali sono le differenze

Il noleggio auto è un servizio estremamente comodo che consente alle persone di utilizzare un veicolo per un periodo di tempo limitato senza doverne diventare proprietari. Questa soluzione si adatta a diverse esigenze e offre opzioni a breve, medio e lungo termine.

Ad ogni modo, il canone mensile da corrispondere alla compagnia di noleggio comprende non solo l’utilizzo dell’auto per il lasso di tempo prestabilito, ma anche diversi servizi: assicurazione, bollo auto, assistenza stradale, manutenzione straordinaria, ecc.

Tutto ciò permette all’automobilista di mettersi al volante senza dover pensare a scadenze o pagamenti aggiuntivi. Inoltre, oggigiorno è molto semplice noleggiare un’auto, tutto ciò che occorre fare è rivolgersi ad una compagnia di noleggio auto Torino o di altra località, esibire tutti i documenti richiesti e il gioco è fatto.

Noleggio auto a breve termine

Il noleggio auto a breve termine è un contratto che copre generalmente un periodo di tempo inferiore a 30 giorni. È la soluzione ideale per chi necessita di un’auto per un breve periodo, ad esempio durante una vacanza o per affari. Per poter noleggiare un’auto a breve termine, è necessario fornire alcuni documenti alla compagnia di noleggio.

Come prima cosa, è necessario esibire la copia della prenotazione per dimostrare il pagamento del servizio, in caso di prenotazione online. Inoltre, bisogna presentare una carta di credito intestata al conducente.

Inoltre, la carta di credito deve avere un plafond sufficiente per coprire il deposito cauzionale richiesto dall’agenzia di noleggio. È importante precisare, però,  che le carte di debito non sono generalmente accettate per il noleggio auto a breve termine.

Noleggio auto a medio termine

Il noleggio auto a medio termine è una soluzione intermedia tra il noleggio a breve e a lungo termine. Questa opzione, infatti, copre generalmente un periodo di tempo compreso tra 1 e 12 mesi.

È un’ottima scelta per coloro che necessitano di un veicolo per un periodo più lungo rispetto al noleggio a breve termine, ma non desiderano impegnarsi con un contratto a lungo termine

Può essere utile, ad esempio, per chi si trova momentaneamente senza il proprio veicolo. Il vantaggio principale dei contratti a medio termine è la flessibilità, poiché il cliente, in genere, può modificare l’accordo con la compagnia di noleggio senza dover pagare penali o costi aggiuntivi.

Noleggio auto a lungo termine

Il noleggio auto a lungo termine è una modalità di noleggio che copre un periodo di tempo superiore ad un anno, in genere fino ai 35/48 mesi.

Questo contratto era in genere stipulato dai professionisti che necessitavano di un’auto per le proprie esigenze lavorative, ma ad oggi è molto diffuso anche tra i privati che vogliono disporre di un’auto nuova ed in perfette condizioni senza dover investire nell’acquisto di un veicolo o affrontare i costi associati alla proprietà.

In questo caso, non serve la carta di credito, ma è necessario essere titolare di un conto corrente italiano per l’addebito delle rate mensili. Inoltre, è fondamentale informarsi sui requisiti richiesti dalla compagnia di noleggio, che potrebbero riguardare la capacità contributiva del noleggiante, la presenza di un guidatore aggiuntivo e l’età minima e massima per sottoscrivere il contratto.

Alcune compagnie di noleggio, infatti, praticano prezzi più elevati in caso di un secondo guidatore, oppure a persone con età inferiore ai 21 anni o superiore ai 75/80, o addirittura escluderli dalla possibilità di noleggiare.

Related Posts

best gaming chair under 100