• sabato , 5 dicembre 2020

Pro e contro delle toppe ricamate

Le toppe sono largamente utilizzate dai tempi dei tempi. In passato erano impiegate per riparare i capi usurati, oppure per rinforzare nei punti strategici (ginocchia e gomiti) gli abiti più vecchi.

Con il tempo le toppe si sono evolute ed oggi sono diventate un vero e proprio accessorio, sempre molto utile per riparare gli strappi e per coprire le macchie,  ma anche molto impiegato per personalizzare capi di abbigliamento, divise del lavoro, divise sportive, grembiuli scolastici, cappe, e per impreziosire abiti, borse, zaini. Tra i tantissimi modelli di toppe spiccano le toppe ricamate.

Le toppe ricamate

In passato le donne rammendavano i buchi che avevano le maglie, i  pantaloni  o le giacche “rammendandoli” con pezzi di stoffa che venivanotoppe ricamate spesso abbelliti da arzigogoli ricamati, da qui il nasce il termine di  toppa ricamata. Nel corso degli anni il ricamo è stato sempre più maggiormente sfruttato per rendere le “toppe ricamate” il più personalizzate possibile. Con le nuove tecnologie, oggi la toppa ricamata è diventata una vera e propria  forma di arte atta ad “impreziosire” e “personalizzare” i capi di abbigliamento ma anche gli accessori come borse e zaini, e anche le divise da lavoro o quelle dedicate allo sport. Le toppe ricamate ci contraddistinguono, ci differenziano, danno quel tocco di stile in grado di fare la differenza.

Oggi il nome  “toppa ricamata” viene spesso sostituito con termini che vanno da  “etichetta ricamata”  o “patch ricamata” (dall’inglese patch=toppa). Grazie alla personalizzazione del ricamo è possibile creare toppe  ricamate che si tramutano in piccoli capolavori e che sono in grado di fare la differenza in un capo di abbigliamento.

È possibile ricamare ogni tipologia di disegno su qualsiasi materiale di vostra scelta, compresi pelle e jeans. E’ possibile creare toppe ricamate con  uno specifico  disegno, con un logo, con un nome, con un simbolo. Le toppe ricamate possono essere usate per le divise dei dipendenti, per le divise degli agenti di sicurezza, per l’abbigliamento da lavoro o per creare degli indumenti pubblicitari oltre che per avere toppe personalizzate per i propri abiti o accessori come borse e zaini.

Il retro della toppa ricamata

Nella toppa ricamata un fattore importante è determinato dal materiale con il quale è costituito il retro della toppa. Occorre anche conoscere  la qualità della stoffa sulla quale si apporrà la toppa, e il tempo di durata della toppa.

In base al processo di applicazione, ci sono tre tipi di retro per le toppe.

  • Retro Applicabile con Ferro da Stiro, Applicato con il Calore.
  • Retro con Velcro, con due strisce che aderiscono per pressione.
  • Retro Adesivo, con adesivo Stick-On o speciale.

Vediamo i  vantaggi e gli svantaggi associati ad ogni tipologia di retro.

Retro Applicabile con Ferro da Stiro

La toppa applicabile con il ferro da stiro è veloce ed immediata ma si otterrà un’applicazione  temporanea, che non durerà a lungo. Questa tipologia di  retro è ideale per un abbigliamento casual o da cerimonia, ma non è appropriato per l’esercizio o per il movimento, quindi è sconsigliabile se si vuole applicare alle divise da lavoro, alle divise sportive, alle divise scolastiche.

Si tratta di un sistema impiegato soprattutto per tenere ferma la toppa durante la cucitura, pertanto il retro applicabile con ferro da stiro non rappresenta la scelta migliore se la toppa è destinata ad un abito che si lava spesso.

Retro con Velcro

Il retro con velcro è suddiviso  in due stili. Si può optare per i retro solo con gli occhielli, “maschio”, oppure a due lati con “maschio” e “femmina”. Il retro solo con gli occhielli rappresenta  la scelta migliore per chi ha necessità di cambiare frequentemente le toppe o di fare piccole modifiche, come nel caso delle uniformi o delle divise. Se il  capo d’abbigliamento al quale è destinata la toppa non ha già del veltro “femmina” applicato, invece, ci si può orientare per  il velcro a due lati.

Il retro con velcro è più durevole, è possibile rimuovere le toppe prima del lavaggio, ha una maggiore flessibilità.

Retro Adesivo

Il tipo di retro più diffuso per le toppe ricamate è quello adesivo. Si tratta di un tipo di retro  molto conveniente e molto facile da applicare. Oggi rappresenta la scelta ideale per gli eventi a breve termine, ma presenta degli svantaggi nel caso in cui lo si voglia utilizzare sul lungo termine. E’ facile da applicare su ogni capo d’abbigliamento ma non è consigliabile   se si desidera applicare la toppa in modo permanente. Molto utile se si vuole coprire una macchia al volo.

Pro e contro delle toppe ricamate

Le toppe ricamate rappresentano  il punto  d’incontro tra  tradizione ed esigenze dei trend contemporanei. Si tratta di  un perfetto binomio che associa  l’esperienza dell’artigianato tessile con le  tendenze che sono in continua evoluzione. Questo è il principale vantaggio delle toppe ricamate. Tuttavia, anche le toppe ricamate presentano degli svantaggi, vediamoli.

Se il dettaglio rappresenta una priorità per la toppa, allora la scelta migliore è una toppa tessuta. Rispetto alle toppe ricamate, le toppe tessute sono più sottili e presentano un dettaglio grafico più raffinato e più chiaro. Se il dettaglio è molto preciso, il filo da ricamo non sempre è in grado di  creare l’aspetto desiderato. Anche le dimensioni possono essere un  parametro di scelta quando si parla di toppe:  se  con una toppa tessuta è possibile creare toppe più piccole, con una toppa ricamata non sempre si ottengono i risultati sperati con le piccole dimensioni.

Per la toppa tessuta viene impiegato un filo più sottile che consente una trama più stretta e che permette di inserire  maggiori dettagli, fornisce linee più pulite e un aspetto più piatto, più vicino a quello stampato, anche lo spessore cambia: nella toppa tessuta è più sottile che nella toppa ricamata.

Le toppe ricamate, quindi, presentano lo svantaggio di non poter realizzare disegni chiari con molti dettagli e soprattutto non permettono di avere la limpidità che si ha con le toppe tessute nelle toppe di piccole dimensioni. Riservatele quindi per loghi semplici, per nomi, per toppe più grandi.

Related Posts

best gaming chair under 100