• venerdì , 18 giugno 2021

Sapone molle di potassio: un elemento in grado di migliorare la salute di ogni pianta

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul sapone molle di potassio, elencandone usi, benefici e funzioni.

Cosa si intende per sapone molle potassico?

Il sapone molle di potassio è un prodotto il cui uso è particolarmente indicato per quanto riguardasapone molle di potassio l’ambiente del giardinaggio, poiché si tratta di un valido alleato in grado di migliorare e garantire la salute di ogni organismo vegetale vivente.

Questo sapone presenta delle caratteristiche particolari e uniche nel suo genere, in quanto grazie alle sue capacità corroboranti e bagnanti riesce a ripristinare le condizioni ideali per garantire la sopravvivenza ed il benessere della pianta in questione, senza tra l’altro risultare nocivo verso l’ambiente circostante e i numerosi essere viventi che lo popolano.

Questa sostanza nasce dall’unione di olio di oliva e sale di potassio, da cui prende il nome, e vista la presenza di ingredienti esclusivamente naturali nella sua composizione non presenta alcun rischio di pericolosità o tossicità, poiché si tratta di un prodotto del tutto biodegradabile.

Per utilizzare al meglio questo tipo di sapone si consiglia di diluirlo con dell’acqua tiepida, grazie alla quale si otterrà una soluzione molto valida e a tratti perfino miracolosa.

Per quali motivi si utilizza il sapone molle di potassio?

Sono davvero moltissimi i motivi per cui decidere di utilizzare questo prodotto sulle piante e sui fiori del nostro giardino.

Come abbiamo accennato in precedenza, questo prodotto riesce a garantire il livello ideale di benessere in tutti gli organismo vegetali che lo riceveranno, ripristinando e risolvendo situazioni anche molto gravi.

Il sapone molle di potassio inoltre, riesce a sconfiggere e a prevenire attacchi da parte di funghi e fumaggini che, in cerca di materiale organico da assimilare, bloccano la possibilità di una pianta di svolgere in maniera corretta la fotosintesi clorofilliana.

Così facendo l’organismo non riesce piu a nutrirsi in maniera adeguata e finisce col morire.

Questo elemento inoltre, può essere impiegato come risorsa con la quale debellare la presenza delle uova di diversi insetti, che spesso a seguito della loro invasione finiscono con danneggiare la pianta in maniera irreversibile.

Alcuni insetti, ma anche molte varietà di funghi, non solo danneggiano il vegetale con la loro presenza, ma in alcuni casi riescono a produrre delle sostanze che sfruttano la funzione della linfa delle piante, innescando patologie piuttosto gravi e nella maggior parte dei casi incurabili se non affrontate con tempestività.

Le proprietà del sapone potassico

Questo tipo di sapone che stiamo analizzando con attenzione mostra tra le altre quella che viene definita come proprietà bagnante, ovvero riesce a disperdere meglio l’acqua in modo che essa venga distribuita omogeneamente in ogni parte della pianta.

Allo stesso tempo è definito anche un prodotto versatile, poiché consente alle diverse sostanze di aderire in maniera perfetta alla vegetazione, anche nel caso esse dovessero essere asportate in parte a causa di diversi fattori esterni.

Questi sono i motivi principali per cui questo sapone deve essere sciolto nell’acqua tiepida per poter esercitare i suoi benefici sui fiori e sulle piante.

I benefici legati all’utilizzo del prodotto

I primi benefici legati all’utilizzo del sapone molle di potassio sono visibili ad occhio nudo, poiché nel giro di pochi giorni sarà possibile assistere all’ispessimento delle foglie e all’eliminazione di ogni tipo di rifiuto organico nato in seguito a fattori esterni.

Le foglie vengono liberate e disinfettate dalla presenza di insetti e uova, poiché essi subiscono un’azione scatenata dal prodotto che permette alla china di cui sono composti di ammorbidirsi e disgregarsi.

Infine, grazie all’effetto corroborante, ogni pianta acquisisce un perfetto equilibrio per quanto riguarda le proprie difese naturali.

Quando utilizzare il sapone molle di potassio e quanto costa?

Per ottenere il maggior numero di vantaggi è consigliabile applicare questo prodotto, rigorosamente diluito, quattro volte con una distanza di almeno dieci giorni tra le diverse applicazioni, in maniera da godere di un ciclo di trattamento completo.

Se per le piante le conseguenze sono pressoché blande ed inesistenti, lo stesso non si può dire per gli essere umani, in quanto questo prodotto agisce a livello fisico e se non controllato potrebbe causare irritazioni alla pelle e agli occhi.

È inoltre sconsigliato associarlo a prodotti che contengono rame nella loro composizione, poiché si assisterebbe ad un sovradosaggio di sali minerali che potrebbe incidere in maniera negativa sulla salute della pianta.

Per quanto riguarda il costo del prodotto vanno esaminati diversi fattori, come ad esempio la grandezza del flacone acquistato e l’uso di destinazione della sostanza.

Il mercato brulica di diverse marche che si occupano di produrre sapone molle di potassio, e ad oggi è possibile acquistare questo prodotto anche online, in quanto la maggior parte dei siti e piattaforme virtuali offrono una vasta scelta in questo settore.

Solitamente il prezzo oscilla dai 10 ai 15€ per un flacone di medie dimensioni.

Ricordiamo inoltre che questo prodotto può essere utilizzato sulla maggior parte delle specie vegetali da frutto o da coltivazione, anche se in alcuni casi potrebbero manifestarsi delle intolleranze soprattutto per quanto riguarda le piante grasse, poiché queste tendono ad accumulare il sapone e non riescono a liberarlo nella maniera adeguata.

È quindi raccomandabile fare dei test per valutare le caratteristiche della pianta ed evitare di applicare il prodotto sui petali, in quanto i fiori sono molto fragili e soggetti allo stress.

Il sapone molle di potassio è un prodotto sicuro?

Come accennato nei paragrafi precedenti, il sapone molle di potassio è un prodotto completamente naturale che, agendo fisicamente sulla pianta, non crea delle reazioni e degli effetti chimici che in qualche modo potrebbero risultare tossici per gli organismi vegetali.

Queste proprietà però non sono applicabili per quanto riguarda gli animali e l’uomo, poiché anche se a livello molto basso, il sapone potassico potrebbe risultare pericoloso per gli organismi a sangue caldo, in quanto potrebbe provocare lesioni a livello cutaneo e irritare l’apparato visivo di chi somministra il trattamento o entra a contatto con la sostanza.

Per questi motivi si raccomanda di utilizzare il prodotto con le dovute precauzioni, poiché potrebbero manifestarsi delle conseguenze spiacevoli anche se non si rischiano problemi di carattere persistente o letale.

Gli uccelli sono molto resistenti a questa sostanza, mentre i pesci potrebbero subire qualche effetto qualora entrassero in contatto con questo prodotto.

Gli effetti sono devastanti per quanto riguarda alcune tipologie di insetti come le cocciniglie e gli afidi ma anche i funghi, che non riescono a resistere al potere esercitato dal sapone potassico e finiscono per perire e soccombere definitivamente.

Related Posts

best gaming chair under 100