• lunedì , 29 novembre 2021

Biancheria da bagno: quale scegliere

Quante volte entrando nel bagno di un amica avete avuto la sensazione che tutto fosse in ordine e perfettamente studiato, al contrario del vostro?

Bene, molto probabilmente non lo avete notato, ma il set di biancheria da bagno era perfettamente coordinato.

L’effetto che si può creare semplicemente acquistando un set di asciugamani coordinato ed in tinta con la stanza è davvero incredibile, se si pensa al risultato finale e alla minima spesa necessaria per ottenerlo.

biancheria da bagno

Tutto questo lo potete fare a casa vostra, a patto di tener conto di alcuni piccoli consigli:

Scegliere il colore della biancheria da bagno

La biancheria da bagno è composta da un set di asciugamani. Spesso si tratta di uno o due asciugamani grandi, uno da mano (quello vicino al lavandino per intendersi) e quella da bidet.

Per la scelta è importante per prima cosa studiare un buon abbinamento cromatico.

In un bagno il colore principale lo si individua dal colore delle piastrelle: comuni quelle bianche, quelle nere o comunque grigio scuro, quelle in tinte di blu.

Altre mattonelle che potreste avere nel vostro bagno sono verde/verde acqua e rosa. Molto meno comuni le mattonelle in tinta di rosso, ma non si sa mai.

Per quanto riguarda le mattonelle bianche, potreste abbinare gli asciugamani di qualsiasi colore, ma è sconsigliato il nero, perché si crea un contrasto troppo forte, poco indicato per questa stanza. Questo abbinamento è consigliato se e solo se tutto il resto della casa è stato studiato in black & white.

bagno-asciugamaniSe altri accessori, come portasapone e mobiletti sono in colori neutri/legno, con mattonelle bianche potrebbe essere un ottimo abbinamento di biancheria il bianco decorato oro, per un effetto classico irresistibile.

Per colori scuri invece meglio puntare ad un colore più allegro ed acceso per smorzare i toni. Se le mattonelle sono proprio nere, evitare i blu particolarmente scuri ed intensi, che stonerebbero.

Per mattonelle colorate, seguire i basici consigli degli abbianmenti cromatici. Un ottima idea, per abbinare la biancheria per la casa in generale, è consultare la ruota dei colori disponibile online su tanti siti web, che aiuta nella scelta con indicazioni sempre valide.

Scegliere il materiale degli asciugamani

Seconda e importante variabile di cui tener conto sono i materiali degli asciugamani.

Questo è molto importante per mantenere un livello di confort elevato. Specialmente con le mani bagnate, le sensazioni tattili sono amplificate e materiali di scarsa qualità possono essere davvero fastidiosi.

Qui, fortunatamente, la scelta è davvero facile: si deve sempre puntare ad asciugamani 100% cotone, il materiale più confortevole ed affidabile.

Oltre ad un ottima resa tattile, gli asciugamani in cotone sono anche molto più belli da vedere rispetto a semi sintetici o altri materiali, perché mantengono quell’aspetto naturale inconfodibile e familiare per tutti.

Dove acquistare la biancheria da bagno

L’acquisto lo si può fare in qualsiasi negozio di merceria o per la casa, ammesso che troviate il prodotto dei vostri desideri.

Se volete una scelta più ampia, l’unico metodo consigliato è quello di fare una ricerca online. Riguardo a questo, sarebbe sempre meglio affidarsi ad un negozio specializzato in biancheria per la casa: oltre all’ampia scelta, potrà garantire descrizioni mirate e fedeli sui materiali, sulla trama e sul corretto lavaggio di tutti i capi.

Related Posts

best gaming chair under 100