• martedì , 28 Giugno 2022

Consulenza assicurativa gratuita per polizza auto familiare e la classe di merito

Beneficiare della giusta consulenza assicurativa può risultare davvero vantaggioso per ogni nucleo familiare.

Grazie al ricorso presso gli esperti del campo assicurativo sarà possibile usufruire di una consulenza assicurativa gratuita altamente qualificata, che non lascerà mai nulla al caso.

Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito alla polizza auto familiare e sull’argomento relativo alle classi di merito.

Queste conoscenze permetteranno di circolare in tutta sicurezza grazie a delle validissime polizze assicurative di cui sarà possibile usufruire senza alcun tipo di difficoltà.

Che cos’è la polizza familiare auto?

Non tutti i conducenti di auto sanno che esiste un tipo di copertura assicurativa denominata come RC familiare.

Questo tipo di polizza è stata introdotta dal decreto fiscale emanato nel 2020, che può essere definito come un ampliamento della legge Bersani.

Questa legge permette di ereditare l’assicurazione di altri membri appartenenti allo stesso nucleo familiare, laddove l’indirizzo di residenza sia lo stesso per tutti.

Tale possibilità è sicuramente un grandissimo vantaggio soprattutto per i neopatentati, ovvero coloro che hanno conferito la patente da meno di tre anni.

Adottando questo sistema potranno così beneficiare di grandi sconti sulla copertura assicurativa che, solitamente, all’inizio del periodo di guida potrebbe invece risultare molto più costosa.

I veicoli sui quali è possibile applicare la legge Bersani devono però presentare alcune caratteristiche e verificare la presenza di determinati requisiti.

In seguito all’introduzione della polizza auto familiare alcuni di questi sono cambiati.

Se prima le vetture dovevano essere della stessa tipologia, ora la stessa classe può essere ereditata anche da mezzi differenti.

Tempo fa, inoltre, questa opportunità era concessa solo a chi sottoscriveva un contratto assicurativo su di un mezzo mai assicurato, mentre ora questo limite è stato definitivamente rimosso.

Anche le tariffe da pagare risultano essere molto più basse rispetto a qualche anno fa: questo aspetto, però, dipende dalla compagnia di assicurazioni alla quale si finisce per rivolgersi.

Come funzionano le classi di merito?

La classe di merito può essere definita come un punteggio che viene dato al conducente, esaminando la sua qualità e il suo stile di guida.

Questo sistema si basa su un regime definito bonus/malus che andrà a rispecchiarsi sul premio assicurativo che il conducente dovrà corrispondere al raggiungimento della scadenza della polizza.

Le classi di merito sono attualmente 18: la prima classe è la migliore e sarà l’ultima ad essere raggiunta.

Nella maggior parte dei casi si parte dalla quattordicesima classe, anche se possono essere fatti degli sconti esaminando la storia assicurativa dell’individuo.

Se non si fanno incidenti con torto si sale di classe, mentre se si provocano due sinistri nell’arco dell’anno si verrà retrocessi di due classi, elemento che comporterà un rincaro del premio assicurativo.

Per ottenere un preventivo e beneficiare di un valido servizio di consulenza in questo settore, le compagnie assicurative di Modena sono indubbiamente le migliori.

I loro professionisti sapranno risolvere ogni questione con competenza e cortesia, mettendo la loro esperienza al servizio dei clienti senza alcun tipo di vincolo o di impegno.

Related Posts

best gaming chair under 100