• venerdì , 18 giugno 2021

Soffitti Tesi, cosa sono e perché sceglierli per il tuo appartamento

Una delle questioni di maggior rilevanza da affrontare durante la ristrutturazione del proprio appartamento, è la scelta del tipo di intervento da eseguire sul soffitto.

Per rinnovare lo spazio in cui si vive, mantenendo una propria identità stilistica e un design in linea con il proprio sentire, può risultare senza dubbio vantaggioso l’impiego di una soluzione moderna ed innovativa, quella del soffitto teso.

Questa tecnica versatile e flessibile consente infatti di esaudire qualsivoglia desiderio in relazione al gusto personale e alle proprie esigenze, tenendo conto del continuo possibile evolversi delle stesse.

Rispetto ad un classico controsoffitto in cartongesso, infatti, la reversibilità dell’installazione del soffitto teso, consente con praticità di montare e smontare il tutto infinite volte, sulla base di quelle che possono essere le richieste del momento.

In cosa consiste dunque un soffitto teso?

Il soffitto teso è la risposta rapida e sicura al classico cartongesso. Consta di due parti principali, un profilo in alluminio leggero, fissato sul perimetro della stanza, cui spetta la funzione di sostegno, ed un telo in PVC resistente opportunamente ancorato a questo.

Come intuibile, l’installazione è molto semplice e richiede soltanto un giorno lavorativo.

soffitto teso Tensocielo

soffitto teso Tensocielo

Prima di tutto vengono fissati i profili perimetrali in acciaio. Successivamente il telo in PVC resistente viene sottoposto a riscaldamento tramite generatori d’aria calda, fino al raggiungimento della dimensione richiesta e si procede al corretto ancoraggio ai profili.

Il tutto avviene a regola d’arte, senza che si creino avvallamenti o altri difetti di forma.

Si può coprire una superficie di 50 mq senza utilizzare sospensioni verticali e la riduzione dello spazio è pari soltanto al 7%, aspetto non di poco conto se la propria abitazione dovesse non disporre di spazi ampi.

Ad installazione eseguita, la superficie del telo risulterà perfetta, liscia ed omogenea, ispezionabile in ogni suo punto.

È chiaro che in assenza di lavori sulla muratura, come accade invece con le classiche metodologie costruttive, non si producono rifiuti né residui di lavorazione, quali calcinacci, polveri ed altro.

L’ambiente, dunque, sarà perfettamente pulito e si potrà godere fin da subito del risultato finale.

Diverse sono le tipologie di soffitto teso in commercio (Soffitto Tensocielo) e ciò consente di trovare con facilità la soluzione più adatta al tipo di ambiente che si intende creare nel proprio appartamento.

Sostanzialmente la differenziazione tra un soffitto teso e l’altro, è da ricercare nel modello di telo e nelle prestazioni che questo offre.

Nel seguito vengono elencati i principali modelli di soffitto teso, le relative caratteristiche tecniche-prestazionali e qualche suggerimento sulle possibili destinazioni d’uso.

Soffitto teso 3D

Si tratta di un soffitto teso caratterizzato dall’effetto tridimensionale reso mediante la realizzazione sul telo, di un’immagine 3D (tendenzialmente cielo, acqua o natura in generale). Dato il suggestivo effetto ottico finale di amplificazione dello spazio e del senso di profondità, potrebbe essere ideale per un salotto o perché no, per il bagno, ambiente generalmente piccolo della casa.

Soffitto estensibile opaco

Il soffitto estensibile opaco viene realizzato con un tessuto opaco, disponibile in diverse colorazioni, non riflettente la luce.

Il risultato finale è un effetto murale. L’assenza di una superficie che rifletta la luce, determina una riduzione della stessa, sia essa naturale o artificiale. Di conseguenza è da prediligere in stanze asservite al relax o destinate anche eventualmente, alla visione della tv.

Soffitto teso retroilluminato

Si tratta di un soffitto teso caratterizzato da un telo in membrane polimeriche retroilluminate tramite impianto a LED bianco, oppure RGB multicolor. La peculiarità di tale soffitto teso consiste nella possibilità di riproduzione video sul telo. È perfetto per ogni tipo di ambiente ed arredamento.

Soffitto a specchio

Il soffitto a specchio consta di una superficie lucida che riflette, proprio come uno specchio, la luce che lo investe, favorendo di conseguenza il senso di profondità dello spazio ed incrementandone la percezione dell’ampiezza.

Il suo impiego è perfetto per quelle zone dell’appartamento che si caratterizzano per la prevalenza di colorazioni particolarmente scure, dai toni cupi.

A fronte di quanto esposto, è chiaro che se ci si vuole orientare verso una scelta più moderna, sarà il caso di optare per un soffitto teso retroilluminato con anche eventualmente, la possibilità di includere l’installazione di punti luce come i faretti.

Se al contrario si ha una predisposizione verso uno stile più vintage-retrò si può pensare di installare un soffitto con stampa tridimensionale che riproduca uno scenario del passato.

Ancora, se si voglia prediligere un’ambientazione in stile metropolitano, si potrebbe scegliere un soffitto teso opaco con effetto murale.

I vantaggi dell’uso di un soffitto teso

Installazione rapida e pulita

L’installazione di un soffitto teso risulta essere svolta in tempi molto veloci. L’assenza di lavori sulla muratura, determina la completa pulizia dell’ambiente in cui si opera, in quanto non si producono né calcinacci, né residui di cemento e polveri.

Finiture perfette

Una volta completata l’operazione di installazione, le superfici sono perfette ed uniformi.

È possibile includere elementi con forme ed ondulazioni personalizzate, con lo scopo di creare effetti visivi diversi a seconda degli spazi.

È evidente che lo stesso non sia possibile con le classiche tecniche di realizzazione del controsoffitto.

Manutenzione non necessaria

Per le caratteristiche di omogeneità delle superfici, non ne è richiesta la manutenzione né la pulizia. Inoltre, un eventuale rimozione atta all’intervento sugli elementi siti sopra il telo risulterebbe comunque veloce.

Isolamento acustico e termico

La capacità di assorbire i rumori prodotti all’interno degli spazi garantisce un miglioramento notevole dell’acustica. Inoltre, per le caratteristiche tecniche e per le proprietà dei materiali di cui si compone il telo in PVC, viene altresì limitato il consumo di energia termica.

Resistenza

I soffitti tesi sono resistenti ai vari danni meccanici, sono ignifughi, impermeabili, resistenti all’umidità e all’acqua.

Ecosostenibilità

Alla base della produzione di un soffitto teso, dalla scelta dei materiali, riciclabili, sostenibili e non tossici, alle fasi di imballaggio, trasporto e smaltimento, sta il pieno rispetto dell’ambiente e della sua salvaguardia. Tutte le norme volte al contenimento dell’inquinamento, infatti, vengono ampiamente rispettate.

Related Posts

best gaming chair under 100