• mercoledì , 1 aprile 2020

Medicina legale: Nasce l’Istituto Medico Legale

Nasce oggi IML Istituto medico legale, la prima e unica società in Italia a fornire solo ad avvocati e patrocinatori stragiudiziali, una consulenza medico legale con personale altamente specializzato e strumenti informatici all’avanguardia, il tutto con la garanzia del risultato.

L’idea è frutto dell’esperienza del suo fondatore, Sabatino Quatraccioni, specializzato nel risarcimento danni e già titolare di Legal Insurance, che da diversi anni assiste persone vittime di casi di malasanità e incidenti stradali:

«Ad oggi penso di aver gestito con successo oltre 1500 casi di risarcimento – spiega il Dott. Quatraccioni– e i problemi che ho riscontrato con i diversi medici legali erano sempre gli stessi:

  • Richiesta di pagamento anticipato da parte degli assistiti (a volte anche degli avvocati) per l’acquisto della perizia quando non ci sono certezze sul risultato finale,
  • Proposta di patti quota lite (chiaramente più onerosi e meno convenienti per il vostro assistito) quando si è certi del risultato, non prospettando al cliente la possibilità di acquistare la consulenza anche quando quest’ultimo potrebbe economicamente permettersela.
  • difficoltà nel reperire delle pre -perizie scritte con dei pareri di fattibilità vincolanti in caso della futura perizia- nessuna certezza dei tempi di consegna degli elaborati e scarsa informatizzazione delle procedure e del caricamento della documentazione.

IML nasce proprio per ovviare a tutte queste criticità, attraverso strumenti utili ad agevolare sia i legali, che i loro assistiti, ed evitando sprechi di tempo e denaro, ma soprattutto garantendo di ottenere quanto riportato nelle consulenze.»

Il Dott. Quatraccioni decide quindi di creare una società di consulenza medico legale che si avvale di un team di ben ventisei medici legali, trentadue medici specialisti, tutti coordinati da un medico legale di direzione che garantisca e supervisioni il lavoro dell’équipe, offrendo il servizio su tutto il suolo nazionale, questo grazie al software “soluzione medico legale”.

In IML tutti i servizi sono studiati su misura per avvocati e patrocinatori stragiudiziali, frutto dell’esperienza diretta sul campo:

  • Un software Soluzione medico legale dal quale gestire lo scambio di documentazione con i medici di IML, studiato appositamente per ridurre i tempi di elaborazione e poter garantire la consegna degli elaborati entro 30 gg. dal ricevimento di tutta la documentazione.
  • La pre- perizia con parere di fattibilità vincolante, che viene motivata sia se l’esito è positivo che se è negativo, dando importantissime informazioni al legale su come procedere per assistere al meglio il danneggiato.
  • La collaborazione dei medici legali con i medici specialisti, tutti selezionati sulla base di rigidi criteri e supervisionati attraverso un processo di controllo da parte del medico di direzione, rende le perizie di IML praticamente impeccabili, al punto che la società si impegna a rimborsare l’assistito nel caso in cui il CTU sconfessasse totalmente la perizia in caso di Malasanità o, nel caso di sinistri stradali, il CTU dia una valutazione più bassa di 1/3 rispetto a quella riportata nella consulenza.

Le agevolazioni fornite dai servizi vanno a incidere sia sulla soddisfazione, che sulle possibilità economiche dell’assistito, al quale si evitano spese superflue, e si danno tutte le informazioni per decidere la modalità di pagamento per usufruire dei servizi IML.

 

Contatta l’autore:
Ufficio stampa IML
info@istitutomedicolegale.it
www.istitutomedicolegale.it

Related Posts