• domenica , 2 Ottobre 2022

L’importanza del business plan: la consulenza di Sportello Innovazione

 La nascita di una nuova attività imprenditoriale, o comunque di un progetto aziendale, deve sempre essere sostenuta da un’analisi di fattibilità capace di fornire tutta una serie di dati di natura economico-aziendale su cui tracciare linee guida precise. Solamente in questo modo l’idea potrà trasformarsi in qualcosa di concreto. Tutte queste informazioni sono contenute in un business plan, un documento fondamentale da redigere prima di avviare l’impresa. Nelle prossime righe vedremo insieme perché è così importante.

Business Plan: cos’è? A cosa serve?

Il business plan è un documento di sintesi che contiene tutte le informazioni che contraddistinguono una business idea, ovvero un’idea imprenditoriale. Tale documento permette di avere una visione d’insieme e dettagliata del progetto che si intende realizzare. Il business plan, quindi, è utile a chiunque voglia mettere nero su bianco il cammino da intraprendere con la propria impresa, che tocca l’apice della sua importanza nel momento in cui si vuole accedere a finanziamenti e agevolazioni.

Questo perché il business plan viene sottoposto all’analisi di commissioni appositamente costituite per valutare la fattibilità dei vari progetti. Ma quali sono gli elementi caratterizzanti di un business plan? Di seguito i principali:

·         Descrizione del progetto

·         Forma giuridica della società

·         Organico e compagine sociale

·         Analisi di mercato (punti di forza e di debolezza)

·         Strategia di marketing

·         Come si intende raggiungere l’obiettivo

·         Aspetti organizzativi della società

·         Piano finanziario

·         Promozione e pubblicità

·         Motivazione

Chi redige il business plan?

A livello teorico chiunque può redigere un business plan, ma questo non significa che tutti siano in grado di farlo nel migliore dei modi. Molto spesso, infatti, vengono trascurate alcune criticità evidenti per un esperto in materia, che se non considerate possono mettere a rischio la riuscita del progetto stesso. Questo perché il business plan è importante proprio perché permette di non tralasciare nulla, quindi di ottenere una visione organica del progetto.

La stesura di un business plan, dunque,  richiede uno sforzo intellettuale superiore alla semplice immaginazione, oltre che diversi mesi di lavoro preliminare.

Chiaramente lo sforzo non è tanto per la redazione scritta del documento in sé, quanto per tutto il lavoro da fare a monte, di ricerca, di analisi di mercato, di messa a punto delle strategie,  e di reperimento dei costi dei fattori produttivi. Il business plan può essere considerato come “il biglietto da visita” di un progetto, e per questo motivo è importante che sia chiaro e vincente.

A questo punto appare sicuramente più chiaro come l’unica via percorribile sia quella di affidarsi a professionisti come il team di Sportello Innovazione, esperti in pianificazione, gestione e innovazione d’impresa, che offrono la propria esperienza e competenza per semplificare la realizzazione di progetti e idee imprenditoriali.

Attraverso la consulenza di Sportello Innovazione sarà possibile anticipare le obiezioni dei potenziali investitori, comprendere cosa può funzionare per il proprio mercato di riferimento e mettere a punto una strategia che tenga conto delle esperienze pregresse e dei casi studio più significativi, degli obiettivi, dei rischi e delle criticità.

Related Posts

best gaming chair under 100