• giovedì , 14 dicembre 2017

karup, un divano letto futon, ora di moda anche in danimarca

Quando si vive in una casa piccola oppure in un monolocale, una delle prime domande che ci si pone è: come si può ottimizzare il poco spazio che si ha a disposizione, di modo da avere ogni comfort per vivere bene, ma senza il timore di finire sommersi dai mobili?

La risposta arriva dai Paesi del Nord Europa, che quanto ad organizzazione e a mobili salvaspazio si sono saputi ritagliare il loro piccolo angolo di paradiso, tanto che ormai sono considerati in tutto il mondo dei veri maestri dell’arte di avere una casa bella e funzionale, anche con pochi mobili.

Ed è proprio dalla Danimarca che arriva Karup, un divano letto futon che lascerà a bocca aperta anche gli appassionati di home design.

Questo divano letto futon, che negli anni è diventato apprezzato al punto da essere ormai considerato un elemento d’arredo irrinunciabile per molti danesi,
è molto versatile e si adatta perfettamente a qualsiasi stanza.

Creato e prodotto dall’omonima ditta fin dal 1972, Karup si distingue dagli altri divani letto per il design essenziale e per i suoi colori vivaci, che sanno dare quel tocco di personalità in più anche ad una stanza total white o dove le tonalità predominanti sono il grigio chiaro o il bianco tortora.

Di giorno Karup è un divano futon su cui ci si può sdraiare o sedersi per godersi il proprio momento personale di relax, da soli o con gli amici, mentre di notte si trasforma in un comodo letto, assicurando un riposo tranquillo e profondo.

La storia che si nasconde dietro questo divano letto futon è molto affascinante.
Preben Christensen, il suo produttore nonché fondatore della Karup, quando all’inizio degli anni Settanta iniziò a muovere i primi passi nel mondo dell’arredo, aveva già le idee molto chiare.

Desiderava più di ogni altra cosa trovare un modo per rivoluzionare non solo l’arredamento, ma anche dare una nuova svolta al design.

Christensen cominciò a produrre i suoi mobili all’interno di una vecchia casa colonica, ma ben presto il suo business crebbe al punto tale da costringerlo a trovare nuovi locali, più grandi, in cui impiantare la produzione.

 

Il motivo è subito detto: a quei tempi i mobili knock-down rappresentavano un’assoluta novità e la Karup era stata anche la prima fabbrica in Europa a proporli.

Chiusa questa piccola parentesi, torniamo ora ad osservare più da vicino il divano letto futon. Come gli altri mobili prodotti da Karup, è realizzato interamente con legno di pino, inoltre è anche facile da installare.

Non ha infatti meccanismi complicati, o che richiedono la lettura di un manuale di istruzioni per essere capiti a fondo, inoltre non occorre nemmeno rimuovere i cuscini.

Il vantaggio? In pochi minuti potrete rilassarvi su questo divano letto futon, magari gustandovi la compagnia di un libro oppure del vostro programma televisivo preferito dopo una giornata passata a studiare sui libri oppure a lavorare.

Passiamo adesso a vedere il prezzo di Karup, il divano letto futon: qui resterete se possibile ancora più sorpresi, perché questo mobile, al contrario di tanti altri divani letto presenti sul mercato, ha un prezzo molto popolare e davvero alla portata di tutti.

In Italia lo si può trovare per circa 390 euro, mentre in Svizzera, dove i prezzi sono leggermente più alti, la cifra ammonta a 445. Si tratta tuttavia di una differenza molto esigua.

Disponibile in una vasta gamma di colori moderni e solari, Karup può essere usato sia per arredare la vostra stanza, o il vostro soggiorno se non avete una camera degli ospiti, sia per realizzare una zona relax in cui ricevere gli ospiti oppure un angolo divertimento in cui far giocare i bambini.

Related Posts

Comments are closed.